Stampa l'articolo

Le Confesercenti di Imperia e Cuneo lanciano le "Fattorie di Gusto"
La cultura del cibo e del territorio, legata all'offerta turistica rappresentata dalle attività ricettive, è alla base del nuovo progetto lanciato dalle Confesercenti di Imperia e Cuneo, le "Fattorie di Gusto". Una rete di aziende liguri e piemontesi collegate tra loro da Confesercenti, unite da un unico brand, capace di fornire nuove emozioni ed esperienze attraverso i prodotti autentici delle nostre terre, le tradizioni, le culture locali e l’attenzione degli operatori.

Fattorie di Gusto è un grande villaggio turistico che le due Confesercenti promuoveranno alle fiere nazionali ed internazionali del settore, caratterizzato da un sapiente mix di gusti e prodotti di origine geografiche diverse, dalle coste del Mediterraneo alle cime delle Alpi, attraverso le diverse comunità dove uomini e donne sono protagoniste del proprio territorio, pronte a raccontare in esclusiva ai turisti che sceglieranno di vivere il prodotto, un mangiare sano con un piatto dedicato ai segreti e alle fantastiche storie delle tradizioni di ogni fattoria.

Intorno a questa fonte di ricchezza Confesercenti, con le proprie strutture territoriali, raccoglierà le diversità dei territori liguri e piemontesi, per offrire una vacanza che sappia offrire le esperienze più varie, a misura del cliente più esigente.

Sono sei le aziende liguri che aderiscono all'iniziativa, iniziata lo scorso 6 luglio e attiva fino al 24 agosto proponendo, ogni mercoledì, un'esperienza turistica speciale accompagnata da una degustazione o cena finale con i prodotti a chilometro zero delle aziende agricole aderenti:

Agriturismo Nonni Devia: tour per il borgo con visita dei tre musei e dei carruggi tipici liguri. Cena con prodotti del proprio orto.

Azienda agricola BioDiversamente: tour nella coltivazione della lavanda, immersi nel verde della valle Argentina. Cena degustazione dell’Oste e della Strega con ricette tipiche della cucina tradizionale popolare.

Il Colle degli Ulivi: “Pass-aggiate degli Assaggi”, camminata sotto gli ulivi tra le coltivazioni in piena campagna ligure. Degustazione di olio, salse e verdure sott’olio a chilometro zero.

Agriturismo Cioi Longhi: tour guidato tra boschi e sentieri con i due asinelli Pepe e Pinocchio, mungitura delle capre in stalla. Cena degustazione con i piatti della Cucina Bianca.

Agriturismo La Fontana dell'Olmo: fienagione dalle 17 alle 19 oppure mungitura del bestiame dalle 19 alle 20 (si consiglia abbigliamento da montagna). A partire dalle 20 degustazione di formaggi dell'azienda agricola.

Agriturismo La Fattoria: show cooking dei tipici piatti locali. Degustazione e cena con prodotti tipici preparati con la maestria di Marisa.
 
Rassegna stampa:

Stampa l'articolo