Francesco Andreoli nuovo coordinatore di Assoturismo Tigullio

Francesco Andreoli, 50 anni ad aprile, direttore dell'Hotel Miramare di Sestri Levante e presidente di Liguria Together, è il nuovo coordinatore Assoturismo di Confesercenti Tigullio. La nomina è stata ufficializzata mercoledì 19 gennaio dal presidente provinciale di Confesercenti, Massimiliano Spigno. Assoturismo è il coordinamento nazionale di Confesercenti che riunisce tutte le categorie del settore turistico quali hotel, balneari, bar e ristoranti, agenzie viaggi e tour operator, guide e accompagnatori turistici.

«Per una regione come la Liguria, e per il Tigullio in particolare, le imprese del settore turistico hanno un peso fondamentale e riteniamo una scelta vincente quella di portare avanti le politiche di promozione e sviluppo, e la ricerca di soluzioni ai problemi comuni, in maniera congiunta e trasversale alle diverse realtà imprenditoriali e territoriali - ha commentato il presidente Spigno -. Individuando per la prima volta un coordinatore d'area di Assoturismo la struttura di Confesercenti Tigullio, guidata da Enrico Castagnone, si arrichisce così di nuove competenze, relazioni e progetti importanti per la crescita stessa dell'associazione».

«Sono onorato della splendida opportunità che mi viene concessa e ringrazio Confesercenti per la fiducia - le prime parole di Andreoli da coordinatore di Assoturismo -. Il comparto turistico rappresenta per il Tigullio un settore trainante, ma tanti sono ancora i margini di crescita, a cominciare dalla destagionalizzazione dell'offerta, possibile solo attraverso una politica mirata di aiuti economici e contributivi alle aziende che desiderino rimanere aperte per tutto l'anno e non solo in estate».

«In merito alle aspettative del turismo nel 2022 - prosegue Andreoli - abbiamo buone prospettive da aprile in avanti, sulla falsariga del 2021. In primavera lavoreremo molto sul last minute mentre nei mesi estivi ci aspettiamo il consueto pienone, confidando anche nel ritorno di qualche turista americano, per quanto la gran parte delle presenze arriveranno ancora una volta dall'Europa e dal mercato interno. Molto probabilmente, invece, per il ritorno di visitatori australiani e orientali in genere dovremo attendere almeno fino al 2023».

Marco Gaviglio

Rassegna stampa:


Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie