Simona Sanguineti nuova presidente del Civ Chiavari - Le Vie del Levante

Simona Sanguineti (al centro nella foto) è la nuova presidente del Civ Chiavari - Le Vie del Levante associato a Confesercenti: titolare di un'erboristeria in via Magenta, succede a Stefano Cataldo che aveva guidato il consorzio dei commercianti dalla sua fondazione, nel 2018. Contestualmente, il Civ ha nominato anche il nuovo direttivo, designando come consiglieri Lisa Zonco (vicepresidente), Massimo Gerardini (tesoriere), Francesca Barbieri e Ilaria Mastrorosa.

«Desidero innanzitutto ringraziare il presidente ed il direttivo uscenti per il grande lavoro svolto, a cominciare dal coraggio che hanno avuto nel costituire l'associazione in un periodo certamente non facile ma in cui, proprio per questo, per gli operatori economici è necessario unire gli sforzi: naturalmente la loro esperienza sarà per me di grande importanza, così come conto sull'aiuto e i suggerimenti di tutti gli associati - dichiara Sanguineti. - Un ringraziamento va anche al Comune di Chiavari e, in particolare, all'assessore Gianluca Ratto che ci ha sempre supportato e consigliato, partecipando anche alla nostra assemblea elettiva».
 
«Ringrazio sentitamente il presidente uscente Stefano Cataldo e tutto il direttivo per l'impegno costante profuso in questi tre anni in collaborazione con il Comune e in particolare con l'assessorato che rappresento - aggiunge Gianluca Ratto, assessore alla promozione della città -. La creazione del Civ Chiavari - Le Vie del Levante ha rappresentato un arricchimento dell'offerta commerciale attraverso l'organizzazione di eventi di intrattenimento turistico. Auguriamo un buon lavoro al nuovo direttivo, alla presidente Simona Sanguineti e alla vicepresidente Lisa Zonco».

Nato appena tre anni fa, il Civ Chiavari - Le Vie del Levante conta già più di cento associati: «Al momento rappresentiamo 105 esercizi commerciali, ma - prosegue la presidente - l'ambizione è quella di allargare ulteriormente la platea, coinvolgendo le altre attività che fortunatamente hanno aperto in questi ultimi anni. Ci piacerebbe poi collaborare anche con i colleghi del consorzio Civediamo in centro a Chiavari, in modo da armonizzare il calendario delle iniziative e, se possibile, realizzare insieme degli eventi che possano davvero interessare e promuovere tutta la città. Un altro fronte su cui collaboreremo, accogliendo l'invito di Confesercenti, è quello che riguarda il rinnovato Mercatino Agroalimentare, per il quale ci occuperemo di alcuni degli eventi collaterali».

Due, intanto, le iniziative già messe in cantiere dal Civ, in attesa di definirne data e ulteriori dettagli: entro metà settembre un evento per le famiglie con una finalità benefica, a sostegno dell'associazione "Non li vuole nessuno, li salviamo noi" che si occupa di salvare i cani condannati a morte nelle perreras spagnole, provvedendo alla loro cura e mantenimento sino al momento dell'adozione. A ottobre, invece, verrà organizzato un evento di show cooking.
 
Marco Gaviglio
 
Rassegna stampa:

Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie