Cescot Imperia, prima edizione del Manuale multidisciplinare per amministratori di condominio

Cescot Imperia, da circa dieci anni, forma amministratori di condominio sia con il corso di formazione iniziale che con i corsi periodici obbligatori annuali. La figura dell'amministratore necessita infatti di una preparazione seria, competente, approfondita ed eterogenea, per affrontare impegnativi compiti e rilevanti responsabilità.

È importante avere professionisti altamente preparati, che sappiano andare oltre "i costi della spesa" e sappiano promuovere comportamenti e conoscenze professionali, partendo da una buona preparazione di fondo in ambito legale, amministrativo, eco-nomico, assicurativo, urbanistico e di sicurezza.
 
Questo è stato ed è possibile grazie ad un corpo docenti di alto livello, aggiornato e professionale che, su iniziativa dell'avvocato Giuseppe Acquarone - coadiuvato dagli altri docenti Cescot quali gli avvocati Maria Grazia Acquarone, Maria Basso e Allessandro Ramò, i dottori Marco Frassinelli e Marco Tamietto, la geometra Sonia Ciarambino, l'architetto Lucio Massardo, il tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro dottor Francesco Rotomondo ed il presidente di Confesercenti Liguria dottor Marco Benedetti - è riuscito a pubblicare, dopo un anno di duro lavoro e per mezzo dello stesso Cescot, con il sostegno del Consorzio Energetico Innova Energia, la prima edizione di 500 pagine circa del "Manuale multidisciplinare per amministratori di condominio" aggiornato peculiarmente con le ultime novità legate al Superbonus 110%, all'ultima legge di bilancio, ai bonus immobiliari 2021 e alle normative Covid-19.

L'amministratore condominiale nell'immaginario collettivo è visto come un mero esattore di tributi, mediatore di lunghe e furiose assemblee dove viene toccato il minimo della socialità; occorre pensare ad un amministratore, serio professionista, dotato di specifiche competenze, sistematicamente aggiornate, capace di organizzare la gestione condominiale, ma anche di fronteggiare le continue novità giurisprudenziali, in tema ambientale e di efficientamento energetico.

In un momento dove una delle esigenze più sentite è anche quella della creazione di posti di lavoro, quale occasione migliore per fornire professionisti che sappiano intuire la potenzialità del momento storico di transizione ecologica, economica che stiamo vivendo.

Per maggiori informazioni sull’acquisto del manuale multidisciplinare e sui corsi erogati da Cescot Imperia è possibile contattare lo 0183.720040 (interno 4).

Novità giuridiche finanziarie
Lo stabilisce la legge di bilancio pubblicata in Gazzetta ufficiale lo scorso 29 dicembre. Ogni datore di lavoro dovrà dunque corrispondere la retribuzione solo ed esclusivamente con un bonifico su conto corrente, con strumenti di pagamento elettronico, tramite assegno oppure in contanti, ma solo presso sportello bancario o postale.
Il lavoratore avente diritto alla corresponsione della Naspi può richiedere la liquidazione anticipata a titolo di incentivo all'avvio di un'attività lavorativa autonoma, come stabilito dall'Inps in una circolare contenente precisazioni in merito alla compatibilità delle indennità di disoccupazione con alcune tipologie di attività lavorativa e di reddito.
Vengono introdotte regole più stringenti per l'utilizzo in compensazione dei crediti tributari prevedendo, in generale, una riduzione a 5mila euro della soglia al di sopra della quale è obbligatoria l'apposizione del visto di conformità nonché l'obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle entrate per le compensazioni di qualunque importo.
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie