Il Cor di Rapallo lancia il concorso "Jolly 2018" per animare lo shopping natalizio

logo cor rapalloDal 16 novembre al 16 dicembre i clienti delle circa cento aziende aderenti a Jolly Rapallo 2018, il concorso a premi indetto dal Cor, potranno ambire a vincere importanti carte acquisto da utilizzarsi sempre presso i negozi e le attività della cittadina del Tigullio.

Il meccanismo prevede che, a fronte di un acquisto presso gli esercizi aderenti, i clienti possano compilare una cartolina e partecipare alla estrazione a sorte di un montepremi di 1500 euro da spendersi presso le aziende che partecipano al concorso.

«Consci che il periodo commerciale cittadino abbia bisogno di sinergie e collaborazioni pratiche tra il maggior numero di operatori e che le attività di promozione commerciale debbano essere spalmate al meglio su tutto il territorio cittadino, riteniamo che il “Jolly 2018” possa essere una bella occasione per proporre le nostre aziende - dichiara Leo Bozzo, presidente del Cor Rapallo. - Restiamo convinti che solo con azioni concrete e in sinergia si possa far fronte a tutte le avversità oggi attraversate dalle varie categorie del commercio».

Gli esercizi aderenti saranno identificati da una segnaletica a forma di “J” e vetrofanie colorate di facile collocazione sugli ingressi. Le urne saranno dislocate in appositi totem lungo le vie commerciali di Rapallo. Le cartoline da compilare potranno essere solo ed esclusivamente ritirate presso i negozi che partecipano al concorso.
 
I premi verranno estratti a sorte nella settimana prima di Natale e comprendono un set di buoni acquisto da utilizzare entro la fine di gennaio 2019 solo presso coloro che hanno aderito al concorso. Le carte acquisto prevedono un buono da 500 euro, uno da 400 e i restanti suddivisi tra buoni da 100 e 50 euro.

«Raggiungere un numero così alto di adesioni è segno che le proposte di promozione commerciale sono sempre ben viste e sono lette correttamente da questo bel gruppo di cento realtà commerciali – aggiunge Bozzo –. Un ringraziamento speciale a Confesercenti Liguria e agli sponsor che ci hanno aiutato a realizzare e promuovere l'iniziativa».

Il regolamento e l’elenco completo delle aziende dove sarà possibile ottenere la cartolina per partecipare alla estrazione sono disponibili sul sito web www.associazionecor.it

Novità giuridiche finanziarie
Lo stabilisce la legge di bilancio pubblicata in Gazzetta ufficiale lo scorso 29 dicembre. Ogni datore di lavoro dovrà dunque corrispondere la retribuzione solo ed esclusivamente con un bonifico su conto corrente, con strumenti di pagamento elettronico, tramite assegno oppure in contanti, ma solo presso sportello bancario o postale.
Il lavoratore avente diritto alla corresponsione della Naspi può richiedere la liquidazione anticipata a titolo di incentivo all'avvio di un'attività lavorativa autonoma, come stabilito dall'Inps in una circolare contenente precisazioni in merito alla compatibilità delle indennità di disoccupazione con alcune tipologie di attività lavorativa e di reddito.
Vengono introdotte regole più stringenti per l'utilizzo in compensazione dei crediti tributari prevedendo, in generale, una riduzione a 5mila euro della soglia al di sopra della quale è obbligatoria l'apposizione del visto di conformità nonché l'obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle entrate per le compensazioni di qualunque importo.
Lavoro e contrattualistica
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Previsti incrementi salariali di 26 euro per i dipendenti dei panifici artigianali e di 27 euro per quelli a indirizzo produttivo industriale; una rivisitazione del contratto di apprendistato, nuovi limiti all'utilizzo del tempo determinato, l'introduzione del "lavoratore di primo impiego" e del "regime di reimpiego".
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie