Giancarlo Cerisola entra nel consiglio di amministrazione di Assonautica Savona

Giancarlo Cerisola, già presidente di Confesercenti Savona e vicepresidente nazionale Fiepet è stato nominato consigliere d'amministrazione di Assonautica Savona.
 
Nella giornata di ieri i primi incontri con il presidente della Camera di Commercio delle Riviere di Liguria Luciano Pasquale e con il presidente di Assonautica Savona Luciano Lacirignola, mentre sabato è prevista la prima assemblea di Assonautica.
 
"In quell'occasione - sottolinea Cerisola - sarà fatto il punto sulla partecipazione al bando, che prevede  un finanziamento basato su fondi sociali europei, per il trattamento dei rifiuti per la raccolta differenziata all'interno delle marine. 
 
Non solo rifiuti, si prenderanno in considerazione anche le problematiche sulle acque di lavaggio delle imbarcazioni e la loro tracciabilità, il discorso dei residui dei motori, delle perdite e delle fuoriuscite di olii e l'impatto ambientale. Tutto questo può risolversi con delle strutture che oggi vengono utilizzate dalle grandi navi e che hanno performance ottimali. 
 
Trovando la formula economica migliore potrebbero essere prese in considerazione anche dalle marine più piccole. Quello che Assonautica Savona si impegna a fare è testare questo progetto per prima, focalizzando l'attenzione anche su quelli che possono essere gli sviluppi logistici nel porto di Savona, così da spendere nel miglior modo possibile i soldi europei". 
 

Novità giuridiche finanziarie
Lo stabilisce la legge di bilancio pubblicata in Gazzetta ufficiale lo scorso 29 dicembre. Ogni datore di lavoro dovrà dunque corrispondere la retribuzione solo ed esclusivamente con un bonifico su conto corrente, con strumenti di pagamento elettronico, tramite assegno oppure in contanti, ma solo presso sportello bancario o postale.
Il lavoratore avente diritto alla corresponsione della Naspi può richiedere la liquidazione anticipata a titolo di incentivo all'avvio di un'attività lavorativa autonoma, come stabilito dall'Inps in una circolare contenente precisazioni in merito alla compatibilità delle indennità di disoccupazione con alcune tipologie di attività lavorativa e di reddito.
Vengono introdotte regole più stringenti per l'utilizzo in compensazione dei crediti tributari prevedendo, in generale, una riduzione a 5mila euro della soglia al di sopra della quale è obbligatoria l'apposizione del visto di conformità nonché l'obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle entrate per le compensazioni di qualunque importo.
Lavoro e contrattualistica
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Previsti incrementi salariali di 26 euro per i dipendenti dei panifici artigianali e di 27 euro per quelli a indirizzo produttivo industriale; una rivisitazione del contratto di apprendistato, nuovi limiti all'utilizzo del tempo determinato, l'introduzione del "lavoratore di primo impiego" e del "regime di reimpiego".
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie