Spigno: «Euroflora occasione di rilancio imperdibile dopo due anni di pandemia»

«Il ritorno di Euroflora dopo quattro anni, e in particolare dopo l'ultimo biennio segnato dalla pandemia, rappresenta per Genova un'occasione di rilancio e di sviluppo da non perdere, e i commercianti sono pronti, naturalmente, a fare la loro parte con le tante manifestazioni collaterali a cui stanno lavorando, attraverso i Civ, tanto nel Levante come in tutta la città». Così Massimiliano Spigno, presidente di Confesercenti Genova, saluta la nuova edizione di quella che rimane una delle più importanti rassegne florovivaistiche a livello internazionale, e rappresenta un evento di sicuro richiamo anche al di fuori dei confini italiani, che l'associazione celebrerà anche con un gusto di gelato ad hoc, la "Rosa di Genova", preparato dai suoi gelatieri artigianali e disponibile in una ventina di attività in tutta la provincia, oltre che al Mercatino del Duca in programma da sabato 23 a lunedì 25 aprile.

«Assolutamente positiva - prosegue Spigno - è la riconferma dei Parchi di Nervi come location di Euroflora, una scelta che avevamo già avuto occasione di applaudire quando venne annunciata all'inizio dell'attuale ciclo amministrativo, perché va nella direzione di valorizzare la natura policentrica di Genova puntando, in questo caso, su un'area dal grandissimo potenziale turistico quale è appunto Nervi».
 
Marco Gaviglio
 
Rassegna stampa:

Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie