Nasce la Confederazione provinciale degli amministratori di condominio di Imperia

«Grande partecipazione ed entusiasmo per la costituzione, anche ad Imperia, della nuova Confederazione provinciale degli amministratori di condominio – interviene Ino Bonello, presidente provinciale Confesercenti, al battesimo dell'associazione -. Conf.Ai.Co. Imperia, organizzazione sindacale nazionale aderente a Confesercenti a difesa dei diritti degli amministratori di immobili e di condomini, conta già più di 50 soci: questa forte richiesta di associarsi in così poco tempo rappresenta già l’emblema che l’associazionismo, il dialogo e il lavoro di squadra sono necessari in questo momento storico particolare»
    
Il neoeletto presidente è l’avvocato Giuseppe Acquarone, scelto all’unanimità dall’assemblea, che verrà coadiuvato nella sua attività dal vicepresidente ing. Gian Luigi Petrini e dal direttivo nominato nella seduta. I componenti della giunta provinciale sono sia professionisti annoverati tra i maggiori specialisti in circolazione, con provata esperienza e preparazione, che amministratori di condominio che operano su tutto il territorio provinciale.
             
«Ringrazio la Confesercenti e tutti i soci per la fiducia che mi è stata dimostrata nell'eleggermi - dichiara il neoletto presidente Acquarone -. Ritengo che gli obiettivi del programma che l'associazione si è prefissa siano di grande stimolo e importanza, e assicuro perciò il mio massimo impegno per la loro realizzazione».

«In un momento storico in cui gli amministratori di condominio sono portati ad affrontare grandi responsabilità - riprende il presidente provinciale di Confesercenti, Bonello - è giunto il momento di aiutarli in modo concreto e professionale e Confesercenti c'è, con tutta la struttura e il peso di un sindacato di categoria nazionale». .
    
In Italia sono più di trecentomila gli amministratori attivi, per oltre un milione di condomini gestiti, un dato che evidenzia le dimensioni di un servizio che coinvolge ed interessa la stragrande maggioranza degli italiani che vive in un condominio. In questo contesto nazionale, la neonata Confaico Confesercenti Imperia si pone alcuni obiettivi fondanti:
  • promuovere e sostenere l’attività sindacale dei soggetti rappresentati;
  • presentarsi come punto di riferimento per i rapporti tra la categoria e le istituzioni pubbliche;
  • offrire strumenti, di carattere sindacale e formativo, per affrontare le grandi responsabilità a cui sono sottoposti oggi gli amministratori di condominio;
  • elaborare linee guida supportati da grandi tecnici professionisti nei diversi settori che, quotidianamente, prestano i loro servizi ai condomini;
  • organizzare incontri formativi, convegni multidisciplinari, occasioni di dialogo e aggiornamento dedicati agli amministratori di condominio aumentando la loro formazione nella consapevolezza.
La sede operativa provinciale è in via Bonfante 29, ad Imperia. I riferimenti per ogni evenienza e per iscriversi all’associazione sono: j.lagorio@catliguria.it 0183 720040 oppure 335 5994976.

Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie