Saldi a Imperia e La Spezia nella prima settimana andamento buono

Dopo la prima settimana di saldi è tempo di bilanci. Da Ponente a Levante l'andamento è stato, fino ad oggi, molto simile: segnali positivi, con un lieve incremento delle vendite rispetto allo scorso anno.
 
“Un segnale positivo, che fa ben sperare per il futuro. - dichiara Graziana Gianfranchi, presidente comunale di Confesercenti La Spezia - L’inizio anticipato, circa dieci giorni prima rispetto allo scorso anno, sta dando i suoi frutti. Gli operatori sono moderatamente fiduciosi, i saldi permettono di incamerare un po’ di liquidità utile per gli investimenti. Questo però non significa che i problemi siano superati, dobbiamo rimboccarci tutti le maniche e lavorare.  La crisi del commercio morde ancora, e solo con politiche mirate per il rafforzamento e sostegno del commercio di prossimità, per il decoro urbano e per il miglioramento della promozione del territorio potremo tornare a crescere.  Sempre di più il commercio cittadino si sta rivelando fondamentale per il miglioramento dell’offerta turistica, il vero asset per lo sviluppo economico futuro della Spezia”.
 
Situazione molto simile anche nella provincia di Imperia, dove il trend positivo ha superato le aspettative, complice anche il fatto di aver animato la prima giornata di saldi, nel centro di Oneglia, con musica e animazione.
La prossima domenica, 9 luglio, sarà Ventimiglia ad organizzare una giornata dedicata agli affari di inizio estate. Qui il programma.
 
 
 
 

Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie