Aeroporto di Genova, nuove tariffe low cost per i parcheggi

park aeroportoGrazie all’accordo tra Aeroporto di Genova e la società di gestione Quick no problem parking, sono state introdotte novità importanti che consentono un notevole risparmio sulla sosta per chi parte dallo scalo genovese. La prima novità riguarda la prenotazione online, che premia gli utenti con tariffe vantaggiose e uno sconto del 20% su tutti gli acquisti.
 
L’altra novità è quella del parcheggio P2 low cost, riservato alle prenotazioni online. Parcheggiare in questa nuova area, distante solo 400 metri dal terminal aeroportuale e collegata al terminal da un servizio navetta gratuito a chiamata, consente di approfittare della tariffa di 19 euro al giorno (mentre nel parcheggio P1, di fronte all’aerostazione, la sosta per 12 ore costa 14 euro). Non solo: scegliendo il parcheggio P2 low cost si paga solo 48 euro per una sosta di una settimana
 
Grande novità in arrivo per chi sceglie l’aeroporto di Genova per partire per il fine settimana: parcheggiando dalla mezzanotte e un minuto di venerdì mattina alle 12 di lunedì mattina, sempre nel parcheggio P2 e sempre prenotando online, si può approfittare della nuova tariffa weekend, che costa solo 24 euro.
 
Avere un preventivo per la sosta, prenotare e pagare il parcheggio online è semplice e veloce: basta visitare il sito www.aeroportodigenova.it e utilizzare la finestra in homepage. Nella sezione “da/per l’aeroporto” è presente una sezione dedicata con la mappa dei parcheggi e tutte le informazioni su tariffe, accessibilità e metodi di pagamento. 
 
A breve un’altra novità: gli utenti abituali del parcheggio dai prossimi giorni potranno richiedere la Fidelity Card Quick, che consentirà di accumulare minuti gratis a ogni acquisto e raccogliere denaro in cash-back da spendere su negozi online come Amazon, e-Bay e Mediaset Premium.

Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie