Sarzana, incontro tra commercianti e sindaco Cavarra. Confesercenti: “Clima costruttivo, avanti insieme”

“Un clima costruttivo, che può essere la base di un percorso comune. L’interesse di tutti è il rilancio di Sarzana.” Così Maurizio Grassi, presidente cittadino Confesercenti Sarzana, e i funzionari Fabio Cidale e Fabio Lombardi, hanno commentato l’incontro tra operatori commerciali, vertici dell’associazione di categoria, e il sindaco di Sarzana Alessio Cavarra avvenuto nella sede sarzanese di Confesercenti. 
 
Un evento partecipato da una quarantina di commercianti e caratterizzato da un dibattito franco e aperto. Gli operatori commerciali hanno evidenziato i problemi che investono il commercio cittadino, a partire dalla difficoltà di attirare visitatori in centro città. Altri temi toccati, la raccolta differenziata, il decoro urbano, la sicurezza. Richiesta comune è stata anche quella di moltiplicare gli eventi di richiamo per allungare la stagione. Gli stessi operatori si sono anche dimostrati consapevoli dell’esigenza comune di migliorare la qualità dell’offerta commerciale e dell’importanza di lavorare tutti assieme, in sinergia con le associazioni di categoria e l’amministrazione comunale.
 
Confesercenti, ribadendo la volontà di mettersi a disposizione degli operatori come punto di riferimento sul territorio, ha presentato all’assemblea una serie di proposte concrete, come i salotti di Sarzana, con l’occupazione gratuita di suolo pubblico per promozione; l’informazione turistica diffusa, con progetti formativi dedicati ai commercianti sulla storia e la cultura della città; interventi per risolvere il problema dei fondi sfitti e migliorare il decoro urbano. “Confesercenti è qui per ascoltare ed accogliere le proposte dei commercianti e continuare la proficua collaborazione con il Comune. - hanno ribadito Grassi, Cidale e Lombardi - Sarzana ha potenzialità incredibili e se lavoriamo uniti, abbandonando le polemiche del passato, possiamo vincere la sfida del rilancio della città.”
 
Dal canto suo, il sindaco Cavarra ha ascoltato con attenzione le richieste e le idee degli operatori, rassicurando sulla volontà del Comune di insistere nella tutela e nel rilancio del commercio cittadino. Tra gli impegni presi, quello di avviare azioni per promuovere il centro storico nella zona della Variante e presentare la bozza del nuovo Piano del Commercio il 14 febbraio prossimo.
 
 

Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie