Rixi e le candidate sindaco di Savona sottoscrivono la lettera di Anva a tutela degli ambulanti liguri

Edoardo Rixi, Giulio RossiLa Regione Liguria, rappresentata dall'assessore allo sviluppo economico Edoardo Rixi, e le candidate che il 19 giugno si sfideranno al ballottaggio per la poltrona di sindaco di Savona - Cristina Battaglia e Ilaria Caprioglio - hanno sottoscritto la lettera di intenti con cui Anva Confesercenti chiede alle istituzioni di tutelare gli operatori dei mercati settimanali dall'ingresso sul territorio ligure di consorzi privati in arrivo da fuori regione.

«La crisi commerciale crea grosse difficoltà economiche alle nostre imprese, che attendono l'afflusso turistico estivo per far fronte ai pagamenti - si legge nella lettera firmata dal presidente di Anva Liguria, Giulio Rossi (con l'assessore Rixi nella foto a destra) -. Inflazionare le manifestazioni commerciali su area pubblica crea quindi malcontento e mette in oggettive difficoltà le imprese liguri». Anva chiede quindi a Comuni e Regione «la promessa di aiutare le imprese locali disciplinando o non permettendo a questi consorzi privati di organizzare manifestazioni sul territorio ligure».

«Con l'adesione dell'assessore regionale e del prossimo sindaco di un comune importante come Savona, la nostra campagna di sensibilizzazione inizia a dare i suoi frutti - commenta un soddisfatto Giulio Rossi -. Confidiamo ora che, sulla scia di Rixi e delle candidate savonesi, altri amministratori locali sottoscrivano la lettera d'impegno, a difesa delle migliaia di operatori su area pubblica della Liguria».
 
Marco Gaviglio

Di seguito la lettera di Anva Liguria alle istituzioni, già sottoscritta dall'assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi e dalle candidate alla carica di sindaco di Savona, Cristina Battaglia e Ilaria Caprioglio
 
 
Leggi anche su:

Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie