Alluvione a Ponente, attivi gli sportelli Confesercenti in provincia di Savona e Imperia

Questa volta l'alluvione ha colpito duramente il savonese. Savona assediata dall'acqua, ad Albenga sono caduti 140 millimetri di pioggia in sei ore e in tutta la provincia si sono registrati allagamenti, esondazioni di rii e disagi.
 
Confesercenti Savona si è subito attivata per aiutare gli associati, come spiega il presidente provinciale Giancarlo Cerisola: «Sappiamo che le giornate successive all'alluvione sono sempre le più difficili e con molte cose a cui pensare. Quindi, i nostri uffici di Savona e Albenga sono aperti, ma ci stiamo anche muovendo sul territorio per incontrare tutti i nostri associati. In attesa di sviluppi da parte del Ministero, che deve ancora decretare lo stato di calamità naturale a Genova, per l'alluvione di ottobre. Chissà se e quando verrà decretato per i nostri territori, senza le domande di risarcimento danni hanno poco valore».

Una stima dei danni non è stata ancora fatta, ma sono tante le attività commerciali che sono state danneggiate: «Dove non sono esondati i rii - spiega Cerisola - c'erano i tombini a buttare fuori acqua e di conseguenza ad allagare tutto. E sembra che non ci sia tregua: la pioggia continua a colpire più zone della Liguria senza dare il tempo di rialzarsi».
 
Una pioggia incessante, che può lasciare un giorno di tregua, ma che poi torna più forte di prima. Anche la provincia di Imperia ha nuovamente dovuto far fronte al maltempo. I danni più ingenti restano quelli della scorsa settimana, ma sabato uno tra gli eventi più importanti per la provincia, Olioliva, è stato annullato.

«È un danno commerciale molto importante per noi – spiega Giovanni Cosentino, direttore di Confesercenti Imperia –. Il nostro settore era già in ginocchio dopo l'alluvione della scorsa settimana, quando Ventimiglia, Vallecrosia, Ospedaletti e Sanremo sono andate sott'acqua. A questo si aggiunge Olioliva, sospesa per tutta la giornata di sabato. Ieri, invece, splendeva il sole e la manifestazione ha registrato il tutto esaurito. Ai commercianti danneggiati ricordo che noi siamo pronti a ricevere ogni richiesta di contributi».
 
Per segnalazione danni e assistenza, contattare gli uffici Confesercenti di Savona (tel. 019.822856), Albenga (tel. 0182.020854), di Imperia (tel. 0183 274514), Diano Marina (tel. 0183.493024), Sanremo (tel. 0184.542147), Arma di Taggia (tel. 0184.448496) e Ventimiglia (tel. 0184.355052).

 


   - Il presidente Cerisola racconta i danni subiti dall'alluvione sul savonese
Novità giuridiche finanziarie
L’azzeramento dell’Irap è un intervento della Regione Liguria per rivitalizzare il tessuto produttivo e migliorare le capacità di investimento delle pmi. Per esercitare questo diritto, le imprese in possesso dei requisiti necessari dovranno fare domanda entro il 31 marzo prossimo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Lavoro e contrattualistica
La misura rientra nell'ambito dell'accordo collettivo territoriale sottoscritto lo scorso 10 dicembre da Confesercenti, che estende a tutte le aziende associate della Città metropolitana di Genova la possibilità di applicare le deroghe ed esclusioni per le assunzioni a tempo determinato già previste per le aziende stagionali.
Mercato del Lavoro - Cassa integrazione - Detassazione - Apprendistato - Conciliazione - Attività Rlst
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie