Informativa sui cookie

Il nostro sito internet utilizza i cookie, come la maggior parte dei siti web. I cookie sono piccoli file di testo creati e salvati dai siti web visitati al fine di memorizzare le informazioni di navigazione, ad esempio i dati di accesso ad aree riservate, i dati del profilo, preferenze di navigazione. Navigando nel nostro sito, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità con la presente Informativa sui Cookie.

Alcuni cookie sono necessari per il funzionamento dello stesso sito internet, i cosidetti Cookie tecnici. Senza il loro utilizzo non sarebbero possibili alcune funzioni del sito. Altri cookie servono per raccogliere informazioni, in forma aggregata e anonima, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito, sono i Cookie analitici, usati ad esempio da siti di terze parti come Google Analytics. Il nostro sito utilizza i cookie necessari per monitorare le sessioni o attivare le funzioni necessarie all'autenticazione e registrazione degli utenti, se presente.

Il nostro sito utilizza anche cookie di terze parti per i collegamenti con i social network, come ad esempio i pulsanti "mi piace"; per l'accesso e registrazione attraverso gli account dei social network; per l'analisi delle statistiche sui visitatori del sito attraverso Google Analytics. Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti del sito. Google Analytics utilizza un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori. Si può impedire l'utilizzo dei propri dati da parte di Google Analytics installando il seguente plugin per il browser: Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

Quando si visita per la prima volta il nostro sito, viene visualizzata un'informativa nella zona dell'intestazione per informare che il nostro sito utilizza i cookie. Il banner contiene il link "informativa sui cookie" che apre la presente pagina. Continuando la navigazione nel sito, viene creato e salvato un cookie sul computer dell'utente e la navigazione del sito sarà considerata un consenso all'utilizzo dei cookie del sito. Cliccando su "OK", il banner di notifica sarà cancellato e non verrà più visualizzato nelle visite successive

Di seguito sono elencati i link alle istruzioni messe a disposizione dei diversi browser per rimuovere i cookie attraverso le impostazioni del browser.

Attraverso le impostazioni dei browser, è possibile gestire i cookie in modo da rispettare le preferenze degli utenti. In alcuni browser è possibile impostare regole per gestire i cookie sito per sito, opzione che offre un maggiore controllo sulla privacy. E' possibile, ad esempio, disabilitare i cookie di tutti i siti, lasciando però attivi quelli dei siti internet fidati. Attraverso le impostazioni del proprio browser è quindi possibile limitare o eliminare i cookie. Di seguito sono elencati i link con le istruzioni per verificare e modificare le impostazioni relative ai cookie nei principali browser:

Se il browser utilizzato non è tra quelli elencati, è possibile trovare le informazioni su Google o utilizzando la funzione AIUTO del proprio browser. E' possibile leggere maggiori informazioni o dettagli circa l'uso dei cookie al seguente link: AllAboutCookies.org.

Il nostro sito utilizza alcuni fornitori di servizi (Google, Facebook, Twitter, Youtube, ecc) che possono salvare cookie nel vostro browser anche durante la navigazione nel nostro sito.

Di seguito sono riportati i link alle informazioni sui cookie di terze parti e sulle modalità di utilizzo delle informazioni raccolte da parte dei servizi di terze parti:

Informazioni sui Cookie di terze parti
Servizi Link alle Informative sulla privacy
Google Informativa di Google
Google (Analytics) Informativa di Google
Google (Youtube) Informativa di Google
Facebook Informativa di Facebook
Twitter Informativa di Twitter
Novità giuridiche finanziarie
Vengono introdotte regole più stringenti per l'utilizzo in compensazione dei crediti tributari prevedendo, in generale, una riduzione a 5mila euro della soglia al di sopra della quale è obbligatoria l'apposizione del visto di conformità nonché l'obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle entrate per le compensazioni di qualunque importo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Rapporti con il fisco e previdenza
Uniformato il trattamento tra titolari di reddito di impresa e titolari di reddito di lavoro autonomo. Un altro decreto in dirittura d'arrivo, inoltre, stabilisce la proroga al 31 ottobre del termine per la presentazione del modello 770 e delle dichiarazioni su redditi e Irap.
L'Agenzia delle Entrate ha precisato che anche per i lavori avviati nell'anno in corso sarà possibile usufruire dell'agevolazione, applicabile all'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici nuovi per un tetto di spesa di 10mila euro per appartamento.
Agenzia delle Entrate e Ministero dello Sviluppo economico specificano per quali categorie di beni scattino la proroga del super ammortamento e l'introduzione dell'iper ammortamento, una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di determinati beni ai fini della deduzione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria.
Lavoro e contrattualistica
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
L'accordo offre alle aziende aderenti a Confesercenti e all'Ente bilaterale di poter usufruire dei regimi agevolati previsti. Per maggiori informazioni e assistenza negli adempimenti necessari, si rimanda ai referenti Federico Bozzo (tel. 010-2485111) e Cristina D'Arienzo (tel. 010-2485113).
Previsti incrementi salariali di 26 euro per i dipendenti dei panifici artigianali e di 27 euro per quelli a indirizzo produttivo industriale; una rivisitazione del contratto di apprendistato, nuovi limiti all'utilizzo del tempo determinato, l'introduzione del "lavoratore di primo impiego" e del "regime di reimpiego".
Sviluppo e creazione d'impresa
Il servizio, offerto da Invitalia, mette a disposizione 50 milioni di euro sotto forma di prestiti a tasso zero a favore della nuova imprenditorialità rivolta ai giovani under 35 e alle donne. Gli uffici di Confesercenti sono a disposizione delle imprese per assistenza nella compilazione della domanda.
Di seguito un estratto dalle banche dati della rete Enterprise Europe Network relative alla ricerca di partner per progetti di ricerca e innovazione finanziabili dal programma Horizon 2020, nonchè alle richieste di collaborazioni tecnologiche e commerciali inerenti diversi settori di attività.
Lo strumento consiste in un fondo rotativo nazionale per finanziare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità agli under-30 iscritti a Garanziagiovani, attraverso credito agevolato: erogherà prestiti a tasso zero per importi da 5mila a 50mila euro. Domande a partire da metà gennaio.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie