Elenco notizie Indagini

Giustizia e imprese, lentezze ed inefficienze costano 2,5 punti di pil

17-10-2017 È quanto emerge dallo studio Cer-Eures “Giustizia civile, imprese e territori”, presentato oggi a Roma da Confesercenti nel corso del convegno “Giustizia, Sicurezza, Impresa”, che simula gli effetti positivi di cui beneficeremmo se i processi per imprese e cittadini durassero di meno. ...continua  

Vacanze estive, 32 milioni in viaggio. Per 6 su 10 ferie sotto l’ombrellone

29-06-2017 È quanto emerge dalla consueta indagine redatta da Confesercenti-Swg: spesa media 970 euro. Problema sicurezza meno pressante, aumentano i vacanzieri in Europa (+2%). In Italia Puglia e Sicilia le regioni più gettonate. Hotel sistemazione preferita, ma crescono le case vacanza. ...continua  

Imprese straniere, continua il boom: sono 571mila, il 25,8% in più rispetto al 2011

12-06-2017 È quanto emerge da “Gli stranieri e le attività economiche”, un’indagine condotta dall’Osservatorio Confesercenti, elaborata a partire da dati camerali, del Ministero dello Sviluppo economico e di Istat, che traccia dinamica e distribuzione dell’imprenditoria non italiana. ...continua  

Pasqua 2017: in viaggio due italiani su dieci, in rialzo la spesa per la tavola

14-04-2017 Secondo la tradizionale indagine Confesercenti-Swg passeranno le ferie in viaggio il 18% dei nostri connazionali, con una predilezione per le mete balneari e, da parte dei turisti stranieri, le città d'arte. A tavola resiste la tradizione dell'uovo di cioccolata e torna a crescere la spesa: 76 euro a famiglia. ...continua  

8 marzo, resiste la tradizione della mimosa. Ma anche il fenomeno dell'abusivismo

07-03-2017 In occasione della Festa della Donna, un'indagine di Assofioristi Confesercenti stima che saranno venduti circa 12 milioni di ramoscelli del fiore giallo, il cui prezzo rimarrà stazionario rispetto al passato. Continua a crescere, invece, il numero dei venditori irregolari. ...continua  

San Valentino, celebrazioni per 12 milioni di italiani: -10% rispetto al 2015

13-02-2017 Calano, rispetto alle ultime rivelazioni Confesercenti-Swg risalenti a due anni fa, i connazionali pronti a celebrare la festa degli innamorati. Crescono i regali utili, ma cioccolatini e fiori rimangono i più gettonati. Tra oggi e domani acquistati 2,6 milioni di mazzi, alto il rischio abusivismo. ...continua  

L'indagine di Confesercenti: «In dieci anni perso quasi un negozio su dieci»

06-12-2016 Dal 2007 al 2016, per effetto della crisi, hanno cessato o cambiato attività oltre 90mila imprese del commercio al dettaglio: una su dieci. Sono i dati rilevati dal nuovo studio Confesercenti e illustrati dal presidente nazionale Massimo Vivoli in un'intervista al Sole 24 Ore. ...continua  

Acqua e rifiuti, a Genova conto salato soprattutto per i ristoranti

23-11-2016 Presentato il rapporto dell’osservatorio tariffe della Liguria su rifiuti urbani e servizio idrico nel 2016 per imprese e famiglie. Fra il 2010 e il 2016 le tariffe di rifiuti (+29%) e acqua (+39%) corrono più dei prezzi (+9%). I capoluoghi liguri fra i più esosi per le imprese: a Genova si spende il 50% in più della media nazionale. ...continua  

Unioncamere, pubblicato il terzo report semestrale sull'andamento delle imprese giovanili, femminili e straniere

15-11-2016 Saldi ancora positivi nel rapporto tra iscrizioni e cessazioni: le imprese condotte da under 35 chiudono l’estate con un bilancio positivo pari a 334 unità, quelle in rosa registrano un saldo pari a 43 unità - andamento in costante crescita dal 2013 ma in ritardo rispetto alle altre tipologie - e le imprese straniere un saldo pari a 134 unità, quasi dimezzato rispetto al 2015. ...continua  

Saldi positivi per le imprese giovanili, femminili e straniere della Liguria

05-08-2016 A rilevarlo è il report sul secondo semestre 2016 diffuso da Unioncamere. Nel panorama nazionale, la nostra regione si riconferma al secondo posto per tasso di imprenditorialità straniera, mentre per quanto riguarda le imprese “rosa” e quelle giovanili si colloca nella parte più bassa della classifica, al 15° posto. ...continua  

Saldi, il cielo grigio aiuta ma non basta a far decollare le vendite

02-07-2016 Non bastano una giornata più fresca e meno soleggiata rispetto all'anno scorso, fattori che hanno comunque invogliato più consumatori a scegliere lo shopping anziché il mare nel primo giorno di saldi. Discreto movimento in centro storico, ma meno turisti del solito al terminal traghetti. Soddisfazione in Riviera. ...continua  

Turismo, che estate sarà? Le previsioni di Confesercenti per l'Italia e la Liguria

16-06-2016 La nostra regione conferma il trend nazionale che vede una netta prevalenza per le destinazioni interne; le mete straniere scontano soprattutto le incertezze legate alla delicata situazione internazionale. A Genova albergatori soddisfatti dalla promozione turistica del Comune, i tour operator registrano prenotazioni per le isole italiane e la penisola iberica. ...continua  

Moda, Fismo: «La ripresa rallenta, consumi verso il +1% nel 2016 e nel 2017»

19-05-2016 L'ufficio economico di Confesrcenti stima che la spesa per abbigliamento e calzature degli italiani sia in rallentamento, con una previsione di crescita dei consumi di appena l'1% nei prossimi due anni. Complessivamente, dal 2011 la spesa delle famiglie per vestiario e calzature è diminuita di oltre 6,6 miliardi. ...continua  

Pasqua a casa per 8 italiani su 10; 5 milioni di viaggiatori in meno rispetto al 2015

21-03-2016 Il sondaggio Confesercenti Swg su vacanze e consumi. La durata media della vacanza sarà di 3-4 giorni, con una spesa media prevista di 390 euro a persona e un giro d’affari complessivo di 2,8 miliardi di euro. Risparmio anche a tavola, il 35% spenderà meno di 50 euro. ...continua  

Saldi, in Tigullio l'inizio è incoraggiante

07-01-2016 Secondo quanto emerge da un primo sondaggio di Confesercenti, la partenza delle vendite ribassate è stata positiva, aiutata anche dalla concomitanza con l'Epifania che ha invogliato i turisti a trattenersi per qualche giorno. L'auspicio, però, è che dall'anno prossimo anche i Comuni del Golfo sperimentino la sosta gratis, come a Genova. ...continua  

Saldi: a Genova un inizio in crescendo, sperando anche nei turisti

05-01-2016 Per il presidente provinciale di Fismo, Enrico Malvasi, la prima giornata di svendite è iniziata a ritmo lento ma le cose sono andate decisamente meglio nel pomeriggio; mentre Patrizia De Luise, presidente di Confesercenti, confida nella voglia di shopping dei tanti che hanno scelto il capoluogo ligure per le loro vacanze. ...continua  

Genova, inizia la corsa ai regali di Natale. Il punto della presidente Patrizia De Luise

18-12-2015 Intervistata dall'edizione genovese di Repubblica, la presidente regionale e provinciale di Confesercenti parla di «un segnale di risveglio che parte dai negozi per la casa, che registrano un +15% rispetto all'anno scorso. Bene anche giocattoli e alimentari (+10%)». Ancora non decolla l'abbigliamento, frenato dal tax day. ...continua  

Economia: non si ferma, ma rallenta, l'emorragia di imprese in Liguria

09-12-2015 Secondo i dati della Camera di Commercio di Genova, le cessazioni di impresa nella nostra regione sono scese da una media di 22,4 al giorno nell'autunno del 2013 a 17,5 del terzo trimestre di quest'anno. Genova la provincia con il più basso rapporto tra le chiusure e il totale delle imprese (1,2%). ...continua  

L'e-commerce divide le pmi: opportunità per il 55%, una minaccia per il 30%

23-11-2015 Secondo l’indagine condotta da Confesercenti-Swg insieme ail Politecnico di Milano, solo il 12% delle imprese vende anche su Internet. «Ormai sono 17 milioni i webshoppers in Italia, la rete tradizionale abbracci la multicanalità», dichiara il segretario generale di Confesercenti, Mauro Bussoni. ...continua  

Acqua, rifiuti, luce e gas a Genova costano più che nel resto d'Italia

13-11-2015 Secondo i risultati della ricerca Ref per conto della Camera di Commercio, le tariffe per le utenze costano nel capoluogo ligure il 12% in più rispetto alla media nazionale. In particolare la bolletta dei rifiuti per i ristoranti tra le più care d'Italia, mentre sul costo dell'acqua pesano le perdite nella rete idrica. ...continua  

Nel 2015 le tariffe rallentano, ma crescono ancora (+0,9%). Frenano gli energetici, ma è boom dell’acqua potabile

11-11-2015 Il costo della fornitura idrica è salito dell'8,8%, l'aumento più alto dal 2011. Calano i rifiuti per le famiglie, ma Tari sempre più salata per le imprese. Con il taglia-bolletta 51 euro di risparmio a famiglia, ma per le pmi i benefici sono azzerati dagli incrementi di rifiuti e, appunto, servizi idrici. ...continua  

Green Economy, un valore aggiunto da 102 miliardi e 3 milioni di posti di lavoro

05-11-2015 Sono i dati di GreenItaly 2015 - il sesto rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere che misura e pesa la forza della green economy nazional -, secondo cui un’impresa su quattro dall’inizio della crisi ha scommesso su innovazione, ricerca, design, qualità e bellezza. ...continua  

Migliorano le dinamiche dei pagamenti nel commercio e nel turismo, ma i fallimenti tornano ad aumentare

02-11-2015 Dopo i risultati positivi dello scorso trimestre, a luglio, agosto e settembre di quest’anno sono state ben 530 le imprese di commercio e turismo che hanno portato i libri in tribunale. Si tratta del dato trimestrale più alto dal 2009, inizio delle serie storica, superiore del 5,6% ai 502 fallimenti dello stesso periodo dello scorso anno. ...continua  

Statistiche per misurare il progresso sociale e lo sviluppo sostenibile

23-10-2015 In occasione della quinta Giornata italiana della statistica e della seconda edizione a livello mondiale, la sede Istat della Liguria organizza il 28 ottobre al Dipartimento di Economia dell'Università di Genova un convegno finalizzato ad evidenziare l'importanza dell'informazione statistica ufficiale per l'analisi e il supporto ai processi di policy. ...continua  

Rapporto Isnart, il turismo in Liguria vale 5,9 miliardi l'anno

29-07-2015 Secondo l'indagine che Unioncamere ha commissionato all'Istituto nazionale per le ricerche turistiche, le presenze annuali nella nostra regione superano i 71 milioni di persone e muovono un volume di affari che sfiora i 6 miliardi di euro. Gli italiani incidono per il 61,5% mentre il peso degli stranieri, in crescita, è del 38,%. ...continua  

Tari, a Genova la tassa sui rifiuti più alta d'Italia per le imprese ambulanti

20-07-2015 È quanto emerge da un'indagine condotta da Confesercenti su scala nazionale: 1.522 euro è l'importo medio che le bancarelle del capoluogo ligure devono pagare, ogni anno, per la tassa sui rifiuti, cui aggiunto un salatissimo canone di occupazione suolo pubblico. Nel complesso di tutte le categorie commerciali è invece Napoli la città più cara. ...continua  

Il rapporto di Unioncamere sull'export in Liguria nel primo trimestre 2015

17-07-2015 Nei primi tre mesi dell'anno nella nostra regione le vendite di beni sui mercati esteri risultano in aumento, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, e in linea con la variazione dell’export nazionale (+3,2%). Tra i settori trainanti le attività manifatturiere, i cui prodotti rappresentano il 90% dell’export. ...continua  

Saldi, prima settimana in chiaroscuro: se a Genova si piange, in Riviera si sorride

11-07-2015 Il sole e il caldo tengono lontano dalle vetrine del centro ma invogliano a concedersi una giornata al mare, facendo la fortuna dei commercianti della Riviera. Un trend confermato da questo secondo weekend di vendite ribassate, con la speranza che i prossimi giorni feriali diano una boccata di ossigeno anche ai negozi in città. ...continua  

Confesercenti ed Swg presentano l'indice di solidità economica delle famiglie

18-05-2015 A maggio l’indice si stabilizza verso l’alto, ma metà del Paese ancora non vede la ripresa: il 56% delle famiglie dichiara una situazione finanziaria insoddisfacente, per il 14% il reddito non basta nemmeno per l’indispensabile. Rimane alta la preoccupazione lavoro: 6 nuclei su 10 temono che un familiare possa perdere il posto. ...continua  

Rallenta a Genova l'emorragia di imprese

29-04-2015 Nel primo trimestre 2015 il miglior risultato degli ultimi 4 anni, scende a 20 la media delle imprese che chiudono ogni giorno: questi i dati forniti dalla Camera di Commercio, alla quale oggi sono iscritte 1.619 imprese, il 16% in più dell'anno scorso. 1.843 le cessazioni, comunque 180 in meno rispetto al 2014.
...continua  

       Pagina successiva


Novità giuridiche finanziarie
Vengono introdotte regole più stringenti per l'utilizzo in compensazione dei crediti tributari prevedendo, in generale, una riduzione a 5mila euro della soglia al di sopra della quale è obbligatoria l'apposizione del visto di conformità nonché l'obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle entrate per le compensazioni di qualunque importo.
Abolizione di Equitalia, con conseguente rottamazione delle cartelle; soppressione del tax day del 16 giugno con ridistribuzione delle scadenze fiscali; sostituzione degli studi di settore con quelli che vengono definiti indici di affidabilità fiscale; misure per il rientro dei capitali. Sono solo alcune delle tante novità per i contribuenti.
Lo scorso 31 ottobre è apparsa sulla Gazzetta ufficiale la legge istitutiva del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, contenente le deleghe al governo in materia di ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria. Ufficializzate anche le date per il rinnovo delle concessioni dei chioschi
Rapporti con il fisco e previdenza
Uniformato il trattamento tra titolari di reddito di impresa e titolari di reddito di lavoro autonomo. Un altro decreto in dirittura d'arrivo, inoltre, stabilisce la proroga al 31 ottobre del termine per la presentazione del modello 770 e delle dichiarazioni su redditi e Irap.
L'Agenzia delle Entrate ha precisato che anche per i lavori avviati nell'anno in corso sarà possibile usufruire dell'agevolazione, applicabile all'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici nuovi per un tetto di spesa di 10mila euro per appartamento.
Agenzia delle Entrate e Ministero dello Sviluppo economico specificano per quali categorie di beni scattino la proroga del super ammortamento e l'introduzione dell'iper ammortamento, una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di determinati beni ai fini della deduzione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria.
Lavoro e contrattualistica
L'intesa sottoscritta lo scorso 7 settembre con Cgil, Cisl e Uil riguarda la rappresentanza ed il modello contrattuale e servirà da cornice ai futuri rinnovi dei contratti relativi a Servizi e Turismo. Il commento del presidente di Confesercenti Liguria Marco Benedetti e dei rappresentanti sindacali.
L'accordo offre alle aziende aderenti a Confesercenti e all'Ente bilaterale di poter usufruire dei regimi agevolati previsti. Per maggiori informazioni e assistenza negli adempimenti necessari, si rimanda ai referenti Federico Bozzo (tel. 010-2485111) e Cristina D'Arienzo (tel. 010-2485113).
Previsti incrementi salariali di 26 euro per i dipendenti dei panifici artigianali e di 27 euro per quelli a indirizzo produttivo industriale; una rivisitazione del contratto di apprendistato, nuovi limiti all'utilizzo del tempo determinato, l'introduzione del "lavoratore di primo impiego" e del "regime di reimpiego".
Sviluppo e creazione d'impresa
Il servizio, offerto da Invitalia, mette a disposizione 50 milioni di euro sotto forma di prestiti a tasso zero a favore della nuova imprenditorialità rivolta ai giovani under 35 e alle donne. Gli uffici di Confesercenti sono a disposizione delle imprese per assistenza nella compilazione della domanda.
Di seguito un estratto dalle banche dati della rete Enterprise Europe Network relative alla ricerca di partner per progetti di ricerca e innovazione finanziabili dal programma Horizon 2020, nonchè alle richieste di collaborazioni tecnologiche e commerciali inerenti diversi settori di attività.
Lo strumento consiste in un fondo rotativo nazionale per finanziare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità agli under-30 iscritti a Garanziagiovani, attraverso credito agevolato: erogherà prestiti a tasso zero per importi da 5mila a 50mila euro. Domande a partire da metà gennaio.
Confesercenti Liguria - Codice Fiscale 95005740105 - Giornale On line - Copyright © Confesercenti Liguria All rights reserved - Credit  -  Informativa sui cookie